Cressi Eyes Evolution

Cressi Eyes Evolution

 57,00 336,00

Cressi Eyes Evolution

Nuova maschera con facciale ridotto, per adulti ma con vestibilità migliorata per i visi più piccoli realizzata in Silicone High Seal,eccezionalmente morbido e confortevole e grazie alla sua speciale composizione chimica, riduce drasticamente il noioso effetto di appannamento delle lenti.
La progettazione del facciale ha seguito nuove regole che permettono di avere un punto di contatto della maschera sul viso con un angolo molto aperto. La maschera si appoggia al viso con un comfort mai visto prima e non lascia alcun segno sull’epidermide, nemmeno dopo un uso prolungato.

Svuota
Compara
COD: N/A Categorie: , ,

Descrizione

Cressi Eyes Evolution

Nuova maschera con facciale ridotto, per adulti ma con vestibilità migliorata per i visi più piccoli realizzata in Silicone High Seal,eccezionalmente morbido e confortevole e grazie alla sua speciale composizione chimica, riduce drasticamente il noioso effetto di appannamento delle lenti.
La progettazione del facciale ha seguito nuove regole che permettono di avere un punto di contatto della maschera sul viso con un angolo molto aperto. La maschera si appoggia al viso con un comfort mai visto prima e non lascia alcun segno sull’epidermide, nemmeno dopo un uso prolungato.

Informazioni aggiuntive

Occhio Destro

, , , , , , ,

Occhio Sinistro

, , , , , , ,

Caratteristiche Avanzate


DISTANZA INTERPUPILLARE
Per un corretto montaggio delle lenti oftalmiche all'interno della maschera occorre specificare la distanza tra le due pupille; tale distanza è chiamata distanza interpupillare ed è espressa in mm. La distanza interpupillare deve essere indicata per tutti i tipi di montaggi di maschere. Solitamente il dato dovrebbe essere indicato sulla ricetta medica;in alternativa si può misurare autonomamente con un righello da centro pupilla a centro pupilla.
In mancanza di indicazioni specifiche si applicherà una centratura standard di 62mm.

 

ALTEZZA SEGMENTO PER VICINO
Le lenti bifocali presentano due zone di correzione separate sulla stessa lente. La zona superiore serve alla visione da lontano e l’altra alla lettura da vicino di strumentazione o per fotografia subacquea. Questa zona può essere personalizzata come grandezza in base alle esigenze personali.
Per l'acquisto della maschera con le lenti bifocali occorre fornire l'altezza del segmento da vicino.
Questa può essere misurata autonomamente con un righello prendendo la misura dal bordo palpebrale inferiore a bordo lente della maschera come indicato in figura.

 

X